Disponibile Test di inglese medico per essere più “globali”

Cambridge English fornisce i test per valutare le competenze linguistiche dei medici professionisti

Bologna, 15 Luglio 2013 – La domanda per medici e chirurghi pronti a operare sia in Pesi più avanzati che in quelli in via di sviluppo è in crescita. È quindi necessario che siano pronti anche a livello linguistico.

Un dipartimento dell’Università di Cambridge svilupperà e promuoverà il test di lingua inglese per gli operatori sanitari e medici, con l’obiettivo di sostenere una migliore comunicazione nel settore sanitario in tutto il mondo.

L’Occupational English Test (OET) è attualmente utilizzato per testare le competenze della lingua inglese di medici e operatori sanitari addestrati all’estero che vogliono praticare in Australia, Nuova Zelanda e Singapore.

Cambridge English Language Assessment ha acquisito una partecipazione del 70 per cento nell’OET dal Centre for Adult Education, un ente controllato dal Box Hill Institute, a Melbourne in Australia, con un’alleanza strategica volta ad aumentare la disponibilità dei test ai candidati nel Regno Unito, Europa e Nord America.

L’amministratore di Cambridge English Language Assessment, il dottor Mike Milanovic ha commentato: “Una caratteristica positiva dell’OET è che si concentra veramente sulla capacità linguistica necessaria da parte del personale sanitario, utilizzando una terminologia clinica di una vasta gamma di specializzazioni e contesti. Puntiamo a lavorare con l’istituto Box Hill per rendere l’OET la principale qualifica della lingua inglese per la salute e medici di tutto il mondo.”

L’OET è stato sviluppato dall’Università di Melbourne alla fine del 1980 con l’egida del governo federale australiano. L’OET valuta le competenze della lingua inglese di persone che lavorano nel campo dell’Odontoiatria, Dietetica, Medicina, Infermieristica, Terapia Occupazionale, Optometria, Farmacia, Podologia, Fisioterapia, Radiologia, Disturbi del Linguaggio e Medicina Veterinaria.

Il test è attualmente utilizzato dagli organi di governo delle professioni a livello statale e nazionale in Australia, Nuova Zelanda e Singapore.

Il CEO di Box Hill Institute, John Maddock ha affermato: “Questo è un grande esempio di come una qualifica australiana può raggiungere un mercato globale. Siamo lieti di lavorare con Cambridge English Language Assessment in modo che l’OET sia reso disponibile agli operatori sanitari e medici che necessitano una qualificazione per poter praticare in un ambiente in cui si parla inglese.”

 

Informazioni su Cambridge English Language Assessment

Cambridge English Language Assessment offre la più prestigiosa gamma al mondo di qualifiche di lingua Inglese. Nel 2013 si celebrano 100 anni di attività.

Più di 4 milioni di candidati all’anno sostengono gli esami Cambridge English in oltre 130 paesi.

Cambridge English Language Assessment è parte di Cambridge Assessment, un’organizzazione senza scopo di lucro della University of Cambridge, riconosciuta come il più grande ente di valutazione linguistica in tutto il mondo.

In Italia gli esami Cambridge English sono gestiti da 150 centri in tutto il territorio e supportati da un ufficio centrale con sede a Bologna che coordina e assicura un programma di qualità, offrendo supporto professionale, formazione e ricerca.

 

Per maggiori informazioni:

info@cambridgeenglish.it

Website: www.CambridgeESOL.it

Join us on Facebook on www.facebook.com/CambridgeEnglishItaly

Join us on Twitter on www.twitter.com/CambridgeEngIT

http://cambridgeesolitaly.wordpress.com/

 

100 years of Cambridge English exams

 

 

Share Button

Gli energy harvester piezo-MEMS di MicroGen attivano la rete di sensori wireless IP SmartMesh di Linear Technology

Le celle di potenza BOLT utilizzano il chip piezoelettrico di conversione dell’energy harvesting LTC3588-1 per alimentare i mote Dust Networks

 

MicroGen Systems, Inc. (“MicroGen”) ha annunciato oggi che le celle di potenza BOLT™ di energy harvesting per vibrazione (vedere Figura 1) attivano una rete di sensori wireless sotto tensione (WSN) utilizzando il mote-on-chip LTC5800-IPM SmartMesh™ IP Dust Networks  di Linear Technology (“Linear”) alla Sensors Expo and Conference di Rosemont, Illinois svoltasi il 5-6 giugno 2013 (vedere un video dimostrativo simile – Linear Demo).  Il mote Linear è stato alimentato da un energy harvester vibrazionale piezo-MEMS (piezoelectric Micro Electro Mechanical Systems) MicroGen o con tecnologia del generatore a micro-potenza (MPG).

Read More →

Share Button

Un sito web è come un libro, infografica di Marketing.Pmiservizi.it

Di Mariachiara Marsella – Direttore Marketing Online

Marketing PMI Servizi

Per spiegare al meglio l’importanza, per un’Azienda, di avere un sito web usabile e ottimizzato per i Motori di Ricerca (SEO),  un’ottima soluzione è quella di utilizzare similitudini e magari anche  un’infografica.

Nasce, così, l’infografica realizzata da Marketing.Pmiservizi.it http://marketing.pmiservizi.it/infografica-sito-web-libro.html  intitolata Immagina un sito web come fosse un libro.
L’infografica gioca sulla similitudine tra sito web e libro e, proprio attraverso queste analogie, fa comprendere l’importanza di alcune attività legate all’ottimizzazione del codice necessarie al fine di:

 

  • rendere piacevole l’esperienza di navigazione dell’utente;
  • presentare agli “occhi” dei Motori di Ricerca pagine correttamente archiviabili.

 

Ecco che allora il layout del sito web è certamente paragonabile alla copertina di un libro.

Quanti scelgono di acquistare un libro basandosi solo sulla copertina?

Il layout di un sito internet, così come la copertina del libro, ha un ruolo importante nella fase di creazione di una “prima impressione” da parte del lettore, ma poi è necessario che il contenuto “dica” qualcosa di importante.

E le note a piè di pagina, il colophon, l’indice, il codice ISBN?

Anche questi elementi tipici di un libro cartaceo trovano un loro corrispondente nel sito web.

infografica-libroSEO

 

Share Button

Webinar gratuito sul Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue

Il 15 luglio dalle 15 alle 16 si terrà un webinar gratuito sull’importanza del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue (QCER).

 

Relatori: Hanan Khalifa & Coreen Docherty di Cambridge English Language Assessment

Questo webinar fornisce una panoramica del QCER ed esamina più in dettaglio le scale illustrative che descrivono ciò che gli studenti ‘sanno fare’ nei sei livelli di riferimento (A1-C2), in termini di ascolto, lettura, scrittura e parlato.

Il webinar si concentra su come gli insegnanti possono utilizzare le scale del QCER nella loro pratica quotidiana impegnandosi prima in qualche attività di familiarizzazione e poi esplorando come gli utilizzare le scale con i loro studenti per sostenere l’insegnamento e l’apprendimento.

Per iscrivervi:

http://www.cambridgeenglish.org/webinars/general/understanding-and-using-the-cefr-for-teaching-and-learning/15-july-2013/

 

Share Button

Regolatore microModule step-down da 10A fornisce corrente con efficienza fino all’86% e temperatura ambiente fino a 83ºC

Linear Technology Corporation annuncia l’LTM4649, un regolatore µModule® step-down da 10A con elevata efficienza operativa e ridotto aumento della temperatura in un package BGA (ball grid array) di 9 x 15 x 4,92mm. L’LTM4649 non richiede dissipatore di calore, flusso d’aria o derating della tensione di uscita a piena potenza con una temperatura ambiente compresa tra 0ºC e 83ºC. Il funzionamento garantisce un rendimento fino all’86% (5VIN –12VIN, 1,5VOUT a 10A). La corrente di uscita viene ridotta di soli 4A fino a 100ºC di temperatura ambiente e di 2A con 400 LFM. L’LTM4649 converte tensioni di ingresso comprese tra 4,5V e 16V in tensioni di uscita inferiori comprese tra 0,6V e 3,3V.

4649

Read More →

Share Button

Stelvio Kontek rafforza la presenza in Europa

Dopo l’apertura della filiale a Hong Kong la filiale francese Sofidis diventa Stelvio Kontek sas

Oggiono, 27 Giugno 2013 – Stelvio Kontek, principale fornitore di soluzioni per la connessione, rafforza la propria presenza in Europa: la sussidiaria Sofidis diventa dal primo Luglio a tutti gli effetti Stelvio Kontek France e coprirà i mercati di lingua francese

Sofidis, con sede nei pressi di Parigi, è riconosciuta in Francia come punto di riferimento competente in due aree in particolare: i connettori per circuito stampato e la commutazione interfaccia uomo-macchina.

Read More →

Share Button

Regolatore lineare robusto da 40V, 1,5A dispone di uscite di monitoraggio della corrente e della temperatura

Linear Technology Corporation annuncia l’LT3081, un  regolatore lineare robusto da 1,5A con un ampio range di tensioni di ingresso e funzioni di  monitoraggio e protezione. Il dispositivo ha un’area SOA (safe operating area) estesa rispetto ai regolatori esistenti, cosa che lo rende ideale per le applicazioni con tensioni ingresso-uscita elevate e ad alta corrente di uscita dove i regolatori tradizionali limitano l’uscita. L’LT3081 utilizza una sorgente di corrente riferimento per singole impostazioni di tensione di uscita mediante una singola resistenza e possibilità di regolare l’uscita fino a “0″. Il limite della corrente in uscita può essere impostato esternamente con una singola resistenza. L’architettura di questo regolatore, combinata con la bassa regolazione di millivolt, consente il facile collegamento in parallelo di più circuiti integrati per la ripartizione del calore e una corrente di uscita più elevata. La corrente per il monitoraggio di corrente del dispositivo può essere sommata alla corrente impostata per la compensazione della caduta di linea, dove l’uscita dell’LT3081 aumenta insieme alla corrente per compensare le cadute di linea.

3081Col

Read More →

Share Button

Driver LED da 60VIN /80VOUT con generatore PWM interno

Linear Technology annuncia la disponibilità dell’LT3955, un convertitore DC/DC progettato per funzionare come regolatore a fonte di corrente e tensione costanti con uno switch interno da 3,5A. Il generatore di dimming interno PWM rende questo dispositivo ideale per la gestione dei LED ad alta corrente, ma anche per la carica di batterie e supercondensatori. L’intervallo di tensioni di ingresso dell’LT3955 compreso tra 4,5V e 60V supporta una vasta gamma di applicazioni, inclusa l’illuminazione architettonica e del settore automobilistico e industriale.

3955

Read More →

Share Button

Convertitore DC/DC buck-boost sincrono da 40V, 2A disponibile nelle versioni per alte temperature (grado H) e ad elevata affidabilità (grado MP)

Linear Technology annuncia la versione per alte temperature, grado H (temperatura di giunzione da -40°C a 150°C) e ad elevata affidabilità, grado MP (da -55°C a 150°C) dell’LTC3115-1 in un package TSSOP da 20 pin con funzionalità termiche avanzate. L’LTC3115-1 è un convertitore buck-boost sincrono che fornisce fino a 2A di corrente continua in uscita da più fonti di alimentazione – dalle batterie agli ioni di litio a singola cella ai rail industriali da 24V/28V, fino agli ingressi da 40V delle applicazioni automotive.

L’intervallo di tensione di ingresso e uscita del dispositivo, compreso tra 2,7V a 40V, assicura un’uscita regolata con ingressi superiori, inferiori o uguali all’uscita regolata. La topologia buck-boost a basso rumore incorporata nell’LTC3115-1 assicura una transizione jitter-free continua tra le modalità buck e boost, caratteristica che lo rende un dispositivo particolarmente adatto per i sistemi a radiofrequenza e per altre applicazioni sensibili al rumore che devono mantenere una tensione in uscita costante a basso rumore con un’alimentazione in ingresso variabile. L’efficienza fino al 95% prolunga la durata della batteria nei sistemi con questo tipo di alimentazione. La frequenza di commutazione dell’LTC3115-1 può essere programmata dall’utente tra 100kHz e 2MHz e può essere sincronizzata su un clock esterno. Il circuito PWM proprietario buck-boost assicura un basso rumore e un’elevata efficienza, il tutto riducendo al minimo le dimensioni dei componenti esterni. La combinazione tra gli elementi esterni compatti e il package TSSOP-20E offre una soluzione di ingombro ridotto.

La versione di grado H supporta temperature di giunzione comprese tra -40˚C e 150˚C e il suo funzionamento è garantito sull’intero range di temperatura.

Analogamente, la versione di grado MP supporta temperature di giunzione comprese tra -55˚C e 150˚C e il suo funzionamento è garantito e testato sull’intero range di temperatura. Le specifiche elettriche per il grado H e il grado MP sono uguali a quelle delle versioni industriali. Inoltre sono le stesse per le applicazioni dei settori automotive, industriale e militare con temperatureambiente estreme.

Le versioni LTC3115HFE-1 e LTC3115MPFE-1 sono disponibili in un package TSSOP da 20 pin con funzionalità termiche avanzate. I prezzi partono rispettivamente da $6,36 e $16,48 cad. per 1.000 unità e i prodotti sono già disponibili a magazzino.Per maggiori informazioni, visitare la pagina www.linear.com/product/LTC3115-1.

 

 3115-1

Riepilogo delle caratteristiche: LTC3115H/MP

 

  • Ampio intervallo VIN: da 2,7V a 40V
  • Ampio intervallo VOUT: da 2,7V a 40V
  • Corrente di uscita di 1A per VIN ≥ 5V e VOUT = 5V
  • Corrente in uscita da 2 A in modalità step-down per VIN ≥ 6V
  • Frequenza programmabile: da 100kHz a 2MHz
  • Sincronizzabile fino a 2MHz con un clock esterno
  • Efficienza fino al 95%
  • Corrente di riposo di 30 µA con funzionamento Burst Mode®
  • Circuito PWM buck-boost a bassissimo rumore
  • Soft-start interno
  • Corrente di alimentazione di 3μA durante lo spegnimento
  • Blocco della sottotensione in ingresso programmabile
  • Package TSSOP a 20 pin con funzionalità termiche avanzate
  • Range di temperature della versione di grado MP: da -55˚C a 150˚C
  • Range di temperature della versione di grado H: da -40˚C a 150˚C
Share Button

Apertura attività CTRS di Fondazione Piatti a Milano

Si è tenuto ieri l’Open Day del nuovo Centro Terapeutico Riabilitativo Semiresidenziale di NPIA per l’Autismo e i Disturbi Pervasivi dello Sviluppo di Fondazione Renato Piatti Onlus presso il Centro Mafalda Luce di Via Rucellai 36 a Milano.
Una nuova risorsa per la comunità, è un Centro specializzato che si configura come Unità di offerta semiresidenziale di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza convenzionata con il Servizio Sanitario Regionale, disponibile per i bambini con autismo e disturbi pervasivi dello sviluppo che vivono a Milano, in provincia e in tutta la Lombardia.
Da questo link è possibile scaricare alcune immagini http://we.tl/lJgk5PP7Qt
Fondazione Piatti CTRS Rucellai Milano sede esterno
17giu2013 open day rucellai milano_5 17giu2013 open day CTRS Rucellai milano_sala
Fondazione Piatti CTRS Rucellai come a scuola 2 Fondazione Piatti CTRS piscina 5 Fondazione Piatti CTRS Rucellai come in palestra 3
Share Button