Tag Archives: Università

Il .eu apre le porte della sua Accademia

Bruxelles, 16 giugno 2015 – EURid è fiera di annunciare l’inaugurazione dell’Accademia del .eu! A partire da oggi, studenti universitari e giovani laureati possono fare domanda per tirocini di una durata compresa fra sei settimane e tre mesi presso il registro dei nomi a dominio .eu.

Il principale obiettivo di quest’iniziativa è quello di contribuire alla formazione di colleghi del settore, registrar e generazioni future sui fondamenti di Internet, sulla sua storia, il suo funzionamento nonché sugli aspetti relativi al marketing, l’amministrazione, la sicurezza e le questioni giuridiche.

Immagine eu Read More →

Share Button

L’Università Humanitas adotta il test IMAT per la selezione degli studenti di Medicina 2014/15

L’Università Humanitas dal prossimo anno accademico utilizzerà il prestigioso International Admission Test (IMAT) di Cambridge English Language Assessment per la selezione degli studenti della facoltà di Medicina e Chirurgia

Bologna, 2 Settembre 2014 – L’Humanitas University è un nuovo Ateneo dedicato alle Scienze Mediche, che ha sede a Milano presso l’Istituto Clinico Humanitas.

I candidati ai corsi in Medicina e Chirurgia in inglese, che avranno inizio dal prossimo anno accademico, saranno selezionati attraverso il test IMAT.

humanitas

Read More →

Share Button

Gli esami Cambridge English sostengono l’internazionalizzazione delle facoltà di medicina in Italia

Grazie all’utilizzo del test di ammissione in inglese sviluppato da un dipartimento dell’Università di Cambridge, le facoltà di medicina italiane attraggono studenti internazionali, offrendo loro le competenze e le capacità di cui hanno bisogno per avere successo nei loro studi.

Bologna, 17 Febbraio 2014 – L’International Admissions Medical Test (IMAT) – sviluppato dall’Admissions Testing Service a Cambridge – viene utilizzato dal 2011 da un numero sempre crescente di facoltà di medicina in Italia come step del loro iter di selezione. Il test di ammissione, specifico per questo ambito di studi ed effettuato in inglese, valuta le competenze e le conoscenze dei potenziali studenti.

A un recente evento organizzato a Roma dalla Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI), gli esperti di Cambridge hanno ospitato cinque università italiane che già fanno uso del test e che hanno potuto condividere con la platea i progressi raggiunti fino ad oggi.

Sarah Ellis, responsabile Assessment Services per il Sud Europa ha commentato: “L’Italia è un luogo ideale per studiare medicina grazie ai suoi elevati standard educativi e per il patrimonio culturale che la contraddistingue. Dal momento che le università in Italia continuano a diventare sempre più internazionali, è importante che queste siano in grado di assicurare agli studenti le competenze necessarie per un’esperienza di studio positiva. L’IMAT sta svolgendo un ruolo chiave dal 2011 e le università ci riferiscono di un aumento su base annua della qualità degli studenti che studiano medicina in Italia. Lavoriamo a stretto contatto con le università italiane per l’internazionalizzazione dell’istruzione superiore in Italia aggiornando e sviluppando costantemente i criteri per i test di ammissione.”

All’evento di Roma hanno partecipato cinque università che già utilizzano il test IMAT: Bari, Milano Statale, Napoli, Pavia e La Sapienza di Roma. In questa occasione, anche le università di Palermo e di Messina hanno avuto la possibilità di scoprire le ultime novità riguardo le diverse aree di procedura di selezione, assistendo, fra gli altri a, un brillante intervento tenuto dal Dottor Robert Wilkins, American Fellow and Tutor in Physiology dell’Università di Oxford sulla selezione delle facoltà di medicina in Gran Bretagna.

Gli esperti di Cambridge affermano che il test IMAT sta riscuotendo un notevole successo in tutto il mondo grazie alla sua disponibilità in 18 paesi al di fuori dell’Italia.

LOGO assessment

 

Share Button

Triplicato il numero degli studenti internazionali che effettuano esami Cambridge English per iscriversi alle università nel Regno Unito

Secondo i dati da Cambridge English Language Assessment, il numero di studenti internazionali che si servono degli esami Cambridge English: Advanced e Cambridge English: Proficiency per iscriversi alle università del Regno Unito è aumentato di oltre il 300 per cento dal 2011.

Bologna, 30 Gennaio 2014 – L’aumento del numero di studenti riflette la qualità delle qualifiche, l’affidabilità e il loro crescente riconoscimento a livello mondiale.

Gli esami sono riconosciuti in tutto il mondo, inclusi Australia, Canada, Nuova Zelanda, USA e molte destinazioni in Europa e fuori dall’Europa.

Gli esami di alto livello offrono un’analisi approfondita delle quattro abilità linguistiche fondamentali (lettura, scrittura, conversazione e ascolto). Coprono anche l’uso della lingua inglese per contribuire a generare una valutazione accurata delle capacità linguistiche.

In particolare, il Cambridge English: Advanced, noto anche come Certificate in Advanced English (CAE), è un test approfondito su tutte le aree di abilità linguistica.

Fra i benefici principali del CAE vi è proprio l’opportunità di poterne usufruire all’estero, per poter studiare e lavorare in Paesi di madrelingua inglese, la possibilità di utilizzarlo per l’università e come visto per gli studenti stranieri valido nel Regno Unito e in Australia.

L’esame Cambridge English Advanced si svolge ogni anno in 33 date, in 1.300 centri d’esame in tutto il mondo. Recentemente è stato aggiornato e prevede quattro prove invece di cinque: lettura e uso della lingua inglese (ora in un unico documento), scrittura, ascolto e conversazione.

La conversazione, che avviene tra due candidati e due esaminatori, è pensata in modo da creare una misura più realistica e affidabile delle capacità di utilizzare l’inglese per comunicare.

Secondo la Higher Education Statistics Agency almeno 8319 studenti domiciliati in Italia hanno studiato nel Regno Unito nel 2012/13, a livello sia post-laurea o di laurea. Il King’s College of London, lo University College of London e la University of Arts of London sono tra le mete più ambite dagli universitari italiani e tutti accettano il Cambridge English: Advanced come certificato di lingua inglese per i candidati internazionali.

 

Informazioni su Cambridge English Language Assessment

Cambridge English Language Assessment offre la più prestigiosa gamma al mondo di qualifiche di lingua Inglese. Nel 2013 si celebrano 100 anni di attività.

Più di 4 milioni di candidati all’anno sostengono gli esami Cambridge English in oltre 130 paesi.

Cambridge English Language Assessment è parte di Cambridge Assessment, un’organizzazione senza scopo di lucro della University of Cambridge, riconosciuta come il più grande ente di valutazione linguistica in tutto il mondo.

In Italia gli esami Cambridge English sono gestiti da 165 centri in tutto il territorio e supportati da un ufficio centrale con sede a Bologna che coordina e assicura un programma di qualità, offrendo supporto professionale, formazione e ricerca.

 

 

 

Share Button

Italia: Gli studenti universitari traggono benefici dagli esami Cambridge English

Tutti gli studenti che frequentano corsi d’inglese di livello medio presso due università italiane potranno beneficiare di un’esenzione totale o parziale dal test di inglese fissata dalla loro università – a condizione che abbiano superato un esame Cambridge English.

Bologna, 19 Settembre 2013 – Una gamma di test Cambridge English, sviluppata da Cambridge English Language Assessment, è ora ufficialmente accettata alla facoltà di Economia e Scienze Umane presso l’Università degli Studi di Palermo e il dipartimento di diritto della SUN – Seconda Università di Napoli.

cambridge-english-hero-panel

Read More →

Share Button

Pubblicate le graduatorie del test di ammissione IMAT

Sono state pubblicate le prime graduatorie anonime del test di ammissione al corso di laurea in Medicina e Chirurgia in inglese, è’ possibile controllare il proprio punteggio sul sito del Miur

Per controllare il punteggio è necessario accedere con  le proprie credenziali al sito accessoprogrammato.miur.it, sarà possibile visionare la graduatoria. Per sapere se si è stati effettivamente ammessi invece si dovrà attendere la graduatoria nominale e, nel test IMAT sono di solito previsti molti ripescaggi, infatti non tutti coloro che risultano ammessi al corso di laurea se la sentono poi veramente di affrontare un piano di studi completamente in inglese, con tutte le difficoltà del caso.

Ecco il link per consultare le graduatorie:

http://accessoprogrammato.miur.it/2013/page.php?pag=TA&id_ngrad=1&cdl=IM

In bocca al lupo!

 

Logo Cambridge2

Share Button

Chiarimenti sul test di ammissione al corso di laurea in Medicina e Chirurgia in inglese

Per informazioni e curiosità sul Test di Ammissione al corso di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia in lingua inglese (IMAT) visitate Universitaly/faq dove troverete risposte alle vostre domande.

Si ricorda che la scadenza per l’iscrizione è il 20 marzo 2013 e il test si terrà il 15 aprile 2013.

L’iscrizione si effettua solo tramite http://www.universitaly.it

Schermata 03-2456359 alle 21.25.02

Share Button

Aperte le iscrizioni al test di ammissione al corso di laurea in Medicina e Chirurgia in inglese per l’anno accademico 2013-14


Il processo di ammissione ai corsi di Medicina in lingua inglese comporta grandi novità tra cui una data anticipata in cui poter sostenere il test, denominato IMAT (International Medical Admissions Test), punti aggiuntivi a chi è in possesso di un certificato di lingua inglese riconosciuto e valutazione dei voti scolastici.


Schermata 03-2456359 alle 21.25.02

Read More →

Share Button